BES 10

overview-hero.png.original

Finalmente abbiamo a disposizione ( a dire il vero ormai da qualche mese ) il nuovo blackberry Z10. Una vera e propria rivoluzione in casa RIM … ops … in casa Blackberry ( a Gennaio di quest’anno RIM ha deciso di cambiare nome , come segno di cambiamento e rivoluzione ).

Il dispositivo ha un nuovo sistema operativo , niente a che fare con il “vecchio” firmware … Un sistema operativo “moderno” che permette di utilizzare in maniera sia professionale che personale. Due anime che possono vivere all’interno dello stesso dispositivo mantenendo tutti i vincoli di sicurezza che hanno sempre contraddistinto i prodotto RIM.

Con l’uscita del dispositivo è uscito anche il tanto atteso … e aggiungo misterioso BES10.

Anche in questo caso le novità sono tante … Dalla possibilità di gestire non solo dispositivi Blackberry ma anche dispositivi iOS e Android , all’abbandono di versioni differenti di BES a seconda del sistema di posta aziendale usato.

Blackberry ha scelto il protocollo ACTIVESYNC come standard di accesso ai dati delle varie caselle postali aprendo di fatto la possibilità di utilizzare tramite BES non solo i tradizionali Lotus Domino ed Exchange ma anche , per esempio , Zimbra.

Dal punto di vista economico invece niente più profili FLAT !!! E questa cosa forse è la notizia peggiore , i nuovi dispositivi , con sistema operativo 10 , non potranno disporre dei classici profile BES o BIS che permettevano di avere un sistema FLAT per la tariffazione del traffico dati mobile. Ora i nuovi BB utilizzeranno un pacchetto dati tradizionale , passando per sistema APN tradizionali … Non più APN Blackberry.net

Direi che le novità da ASSORBIRE sono parecchie e RIVOLUZIONARIE per chi è abituato ai Blackberry vecchio stile e al BES 5.